Benvenuti nell'oroscopo di ALEGSA

click

Ho amato un uomo con il cancro e questo è ciò che ho imparato

Un'esperienza personale sugli uomini con il cancro e su come può aiutarvi.... , 2020-05-17







Quando mi sono trovata ad amare un ragazzo che corrispondeva alla mia capacità di amare, ho capito che dovevo andarmene.

 

Per lui amare qualcuno significava amarlo profondamente, e per lui non significava questo per me.

 

Così me ne sono andato.

 

Era un uomo con il cancro: scontroso, sensibile, emotivo, tutto nove metri. Con la mia luna in Cancro (dominatrice delle emozioni), ho capito. Sono sempre stato super in contatto con le mie emozioni, come un Cancro. Tutto quello che ho sempre voluto è amare qualcuno ed essere amato in cambio. Prendermi cura degli altri è sempre stata la mia passione.

 

Se c'è una cosa che so che è vera per tutti i tumori, è che sono così in contatto con le loro emozioni.

 

Si aggrappano ai ricordi delle persone che li hanno feriti con la stessa forza con cui si aggrappano a quelle persone. In questo caso, si trattava della sua ex ragazza. Dopo che gli si spezza il cuore, ci vuole molto tempo per aprirsi a qualcuno di nuovo. A volte, quando sono tristi, si isolano. Lasciate che vi dica questo: i segni d'acqua dell'amore affogano nelle loro lacrime.

 

Quando i tumori si fanno male, non lo superano mai veramente.

 

A volte il cancro diventa molto appiccicoso e bisognoso perché si preoccupano molto delle altre persone e delle cose. E a volte usano la manipolazione per farti restare.

 

Sembra una cosa brutta, lo so, ma il cancro in cui ero coinvolto mi ha trattenuto perché ero gentile. È una questione di cancro, credo, per essere gentili. Quando si è reso conto di come ho iniziato a prendere le distanze da lui, sapeva cosa dire per farmi rientrare. Mi ha fatto sentire speciale, desiderato, necessario, amato. Ma il problema di fondo tra noi era che lui continuava ad aggrapparsi ai suoi sentimenti per la sua ex.

 

Ho amato un uomo con il cancro e ho imparato quanto sia stato difficile per me andarmene. Ho visto così tanto di me stessa in lui. Ho capito le sue emozioni e i suoi sentimenti. Eppure, ho imparato quanto fosse facile per lui trascurare i miei sentimenti. Era egoista per il modo in cui si prendeva cura di lui.

 

Ho investito in una relazione di quattro anni con lui, ma guardando indietro, vedo che non è mai stata davvero una relazione. Siamo stati solo io e i miei sentimenti e lui e i suoi sentimenti e quella separazione è stata ciò che mi ha ferito. Eppure, posso perdonare. Ma come uomo di cancro, non lo dimenticherò mai.









Io sono Alegsa

Scrivo articoli per oroscopi e auto-aiuto in modo professionale da oltre 20 anni.



Tag correlati