Benvenuti nell'oroscopo di ALEGSA

click

Cosa serve per cambiare ogni segno dello Zodiaco per essere una persona migliore

Quali sono i difetti più marcati di ogni segno nell'oroscopo e quali dovrebbero cambiare per essere persone migliori.... , 2020-05-18







Ariete

(dal 21 marzo al 19 aprile)

 

Più ti lamenti, meno le cose si sistemeranno. Se ti rimproveri continuamente di essere cambiato e di trovare scuse per te stesso, non stai crescendo. Non si può avere sempre ragione. È così che funziona l'universo, purtroppo. Quindi, invece di lamentarti delle cose che non ti piacciono, cambiale.

 

Toro

(dal 20 aprile al 21 maggio)

 

Il compromesso è molto più soddisfacente che avere sempre ragione, Toro. Non sarai sempre considerato un "vincitore". E in tutta onestà, chi se ne frega? Vuoi essere etichettato come un vincitore in ogni situazione che affronti nella tua vita. E quando senti che quel titolo viene rivendicato da qualcun altro, impazzisci. Toro, l'orgoglio non ti dona. Se rinunci a un po' di quell'orgoglio, scoprirai che la vittoria viene da un sentimento interiore, non solo da un trofeo. Sarai sempre un vincitore se ti permetterai di essere umile.

 

Gemelli

(dal 22 maggio al 21 giugno)

 

Essere un fiocco non è un bello spettacolo, Gemelli. Siete tutti chiacchieroni, niente azione, e tutti lo sanno. Non prenderanno alla lettera tutto quello che dici, perché sei andato contro la tua stessa parola troppe volte. La tua mente cambia continuamente, il che va bene, Gemelli. Ma non masticare più di quanto non si possa inghiottire. Se vuoi che la gente si fidi di te, sii una persona affidabile. Presentati. Non inventatevi bugie o scuse per non mantenere la vostra parola.

 

Cancro

(dal 22 giugno al 22 luglio)

 

Solo perché le cose non vanno come vuoi tu, non significa che il resto del mondo si fermi per quel dolore. Se attacchi le persone che ti amano di più mentre sei arrabbiato, probabilmente non rimarranno per tutto il tempo che ti serve per stare al tuo fianco. Non puoi trascinare tutti gli altri con il tuo cattivo umore. Se hai intenzione di essere infelice, non diffondere questa negatività in giro. Quella merda si diffonde a macchia d'olio, e non è giusto per nessun altro. Si può lasciare andare il malumore senza infettare tutti gli altri con quella peste.

 

Ho letto

(dal 23 luglio al 22 agosto)

 

Anche in questo caso, Leo, non si tratta sempre di te. Probabilmente avete già sentito questa frase, più volte di quante ne vogliate ammettere. Smettila di essere così dannatamente egoista. Non sei la cosa migliore del pianeta, mi dispiace dirtelo. Non si può essere al centro dell'attenzione su ogni palcoscenico. In certe situazioni, non importa quanto sia difficile, devi permetterti di prendere il posto dietro. Puoi ancora essere un leader nato e lasciare andare il tuo ego in quel momento. C'è un mezzo felice, Leo.

 

Vergine

(dal 23 agosto al 22 settembre)

 

Non sei perfetto, non è possibile. Mi dispiace. Odio dovertelo dire, Vergine. La tua idea di perfezionismo ti ha reso a volte molto duro con te stesso. Hai passato molto tempo a cercare di fare qualcosa di perfetto, compreso te stesso, quando in realtà la perfezione non esiste. Non sarai mai e poi mai una versione perfetta di te stesso, quindi accettalo e lavora per essere la migliore versione di te stesso.

 

Bilancia

(dal 23 settembre al 22 ottobre)

 

Essere squamoso non è un bell'aspetto. Se non riesci a prendere una decisione su qualcosa o qualcuno nella tua vita, non lasciare che la tua mente conflittuale avveleni le persone che ti circondano. Tieni la gente appesa a una corda. Li allontanerai solo per farli tornare dentro. È un gioco costante di tiro alla fune, e la tua mente non è mai veramente determinata. È quasi come se si fosse costantemente alla ricerca della migliore opzione possibile. Occupati di ciò che hai davanti a te in questo momento, Bilancia. Smettete di pensare che l'erba sarà sempre più verde dall'altra parte perché vi renderete conto che l'erba sarà più verde dove sceglierete di innaffiarla.

 

Scorpione

(dal 23 ottobre al 22 novembre)

 

Se non si può perdonare, non si può mai dimenticare. Questo include il proprio sé, lo Scorpione. Non puoi aggrapparti ad ogni piccola cosa che qualcuno fa. (Anche in questo caso, compreso il proprio sé) Il mondo intero non è fuori a prenderti, Scorpione. Per quanto si dice che lo sia. Smettete di punire le persone per cose che hanno detto o fatto in passato. Il passato non c'è più, e se non si sceglie di lasciar andare i sentimenti del passato, è lì che si continuerà a vivere.

 

Sagittario

(dal 23 novembre al 21 dicembre)

 

Se continuate a dare le persone per scontate, non rimarranno a lungo. Non puoi trattare le persone in un certo modo e aspettarti che siano sempre lì per te, Sagittario. Anche se non te ne rendi conto, allontani le persone a cui tieni di più e le tratti come se non contassero. Coltivare le relazioni che sono importanti per voi. Assicuratevi che i vostri cari sappiano di essere amati da voi, perché un giorno potreste svegliarvi e rendervi conto che non ci sono più.

 

Capricorno

(dal 22 dicembre al 20 gennaio)

 

Essere un vincente è un sogno impossibile, Capricorno. È bello che ti piaccia lavorare sodo per quello che hai. Essere un gran lavoratore è una grande qualità di vita, ma a volte ci si spinge troppo oltre per il proprio bene. Si può ancora lavorare sodo e commettere errori. Non c'è bisogno di punire se stessi per questi errori. Non farai un home run ogni volta nella tua vita. A volte si timbra il cartellino e altre volte si cammina sulle basi. È l'equilibrio dell'universo.

 

Acquario

(dal 21 gennaio al 18 febbraio)

 

La tua mentalità del tutto o niente ti metterà nei guai un giorno, Aquarius. La tua intensa personalità può portarti sulla strada sbagliata a volte, tanto quanto tu fai finta che non sia così. Abbassa un po' i toni, Aquarius, prima di entrare in qualcosa che è ben oltre le tue capacità. A volte è bello vivere nella zona grigia invece di accontentarsi del bianco o del nero. A volte la zona grigia è dove sei veramente.

 

Pesci

(dal 19 febbraio al 20 marzo)

 

Fattene una ragione, Pesci. Ti aggrappi al risentimento e alle cose che la gente dice come se fossero tue per sempre. Smettila di serbare rancore e smettila di lasciare che gli altri dominino la tua mente. Lasci che le cose che la gente dice ti influenzino troppo facilmente, e questo perché sei così sensibile. Non c'è niente di male, Pesci. Ma se continui a lasciare che la tua sensibilità prenda il sopravvento, non sarai mai contento di te stesso. E alla fine, le tue opinioni non contano molto, comunque.









Io sono Alegsa

Scrivo articoli per oroscopi e auto-aiuto in modo professionale da oltre 20 anni.



Tag correlati