Benvenuti nell'oroscopo di ALEGSA

click

Devo stare lontano da qualcuno? 6 passi per evitare le persone tossiche

Caratteristiche delle persone tossiche, come riconoscerle, come allontanarsi o proteggersi dalle persone tossiche.... , 2020-05-24




L'essere umano ha bisogno di relazionarsi con le altre persone, è qualcosa di impossibile da evitare, ma, in aggiunta, è fondamentale per il benessere e la felicità individuale.

Purtroppo non siamo sempre circondati da persone positive, anche senza accorgercene, possiamo essere molto vicini a persone che ci fanno del male emotivamente: persone tossiche.


Come si individuano le persone tossiche?

Molte volte è facile sapere se siamo circondati da persone che non ci sono convenienti per noi, semplicemente perché sono persone negative, che criticano sempre, che ci maltrattano, ma, in certi casi, il maltrattamento è più sovrapposto, più difficile da individuare e non lo vediamo chiaramente.

Ecco alcune delle caratteristiche tipiche delle persone tossiche. Ricordate che non tutte queste caratteristiche devono essere presenti in una persona.

È anche importante tenere presente che anche se qualcuno vicino a voi incontra una di queste caratteristiche, non significa che siano tossiche per voi.

Tutti noi abbiamo punti di forza e di debolezza, quindi è probabile che nella vostra vita
troverete diverse persone che incontrano alcune delle caratteristiche delle persone tossiche. Dovrete quindi stabilire se tale relazione sia o meno dannosa per voi in particolare.

Senza ulteriori indugi, ecco un elenco non esaustivo delle caratteristiche tipiche di una persona che è tossica:
- Negatività: si lamentano di tutto. Anche se non ti criticano in modo specifico, la loro negatività ti travolge e ti stanca.
- Egocentrismo: parlano sempre di sé. Non si ottiene quasi mai un elogio diretto o indiretto da loro.
- Vittimizzazione: devono essere al centro dell'attenzione assumendo il ruolo di vittima.
- Invidia: sono persone invidiose. È una caratteristica che molte persone nascondono abilmente e non è facile da rilevare. Non sono felici del successo o della felicità degli altri.
- Infelicità: di solito sono infelici e diffondono questa infelicità agli altri. Non possono vivere in armonia.
- Manipolazione: sono persone che raggiungono i loro obiettivi attraverso la manipolazione.

pareja



Conosco qualcuno che presenta una di queste caratteristiche che sia tossico?

Se si conosce qualcuno che soddisfa una o più delle caratteristiche di cui sopra, non è necessariamente tossico. Forse stanno attraversando un brutto periodo o hanno dei difetti, come tutti noi, nella loro personalità.

Ciò che rende qualcuno veramente tossico è la sua capacità di farti del male, di trascinarti emotivamente in un vicolo cieco, di renderti infelice. Se per qualcuno è tutto un dramma, probabilmente è una persona tossica.

Quando si cerca di determinare se qualcuno ti sta influenzando negativamente, bisogna chiedersi

Questa persona mi rende più infelice che felice? Mi trascina in un vicolo cieco emotivo? Trasforma una giornata positiva in una negativa?

Se la risposta è sì a una di queste domande, probabilmente sono tossiche per la vostra vita.


Come mi libero di una persona tossica?

Andarsene è l'azione più diretta ed efficace per eliminare una persona tossica dalla propria vita. Naturalmente, non è sempre facile o possibile andarsene.

A volte dipendiamo emotivamente (è una coppia...), economicamente (è un membro della famiglia...), e
occasionalmente (è un compagno di studio...) da quella persona tossica.

Allontanarsi è efficace quando i legami che ci legano a quella persona sono pochi. Ma prima di prendere una decisione così drastica come quella di partire direttamente, possiamo provare:

- Ottenere rispetto, stabilire dei limiti.
- Saper dire di no, e basta.
- Mostra fiducia.

Molte volte una persona tossica mantiene il suo atteggiamento perché sta ottenendo da noi quello che cerca, è soddisfatta di qualcosa che gli stiamo dando. È importante che voi determiniate di cosa si tratta e che possiate evitarlo.

"Trattatemi con rispetto. Finché non sapete come fare, non parlate con me".

Anche saperlo dire non è fondamentale. Molte persone hanno difficoltà a dire "no", quindi ci sono persone che approfittano di questa situazione. Non abbiate paura che qualcuno se ne vada perché dite "no".

Se non riesci ad allontanarti da quella persona (per esempio, perché fa parte della tua famiglia e devi vederla) allora devi mantenere le distanze, fermare la sua influenza su di te. È importante che impariate a prendere decisioni e che le rispettiate.

pareja



Come posso proteggermi da una persona tossica che dovrebbe far parte della mia vita?


Come ho detto prima, ci sono persone da cui non possiamo allontanarci. Quindi la risposta è ottenere una protezione emotiva circondandoti di persone positive e non tossiche.

Ci saranno sempre persone in famiglia o amici che sono con noi, che possono proteggerci. Circondarci di persone positive e protettive è la nostra salvezza in questi casi.

Ci renderanno più forti emotivamente e potremmo anche non essere colpiti dai cattivi atteggiamenti di qualcuno che è tossico...


Posso aiutare a cambiare una persona tossica?

Se qualcuno è davvero tossico sarà difficile da cambiare, perché questa è una delle sue caratteristiche principali. Non ammettono di essere tossici o non se ne rendono conto.

Se si cerca di cambiare qualcuno e si inizia a realizzarlo o ci si riesce, allora non è una persona tossica, al massimo ha qualche caratteristica negativa.

pareja



E se fossi io quello tossico?

Possiamo essere tossici e non saperlo. Si', te lo dico io, potresti essere una persona tossica. Si può anche essere una persona tossica per qualcuno, ma non per gli altri. Quanti amici conosciamo che sono bravi nell'amicizia, ma sono terribili nell'essere una coppia?

Se incontri alcune delle caratteristiche che ho menzionato sopra, pensaci: sono tossico per qualcuno? Influenzo negativamente qualcuno vicino a me? Lo faccio soffrire? Devo cambiare il mio atteggiamento?
Il fatto che
ti comporti bene con la maggior parte delle persone, ma male con alcune, ti rende anche tossico. Per essere una brava persona, dobbiamo comportarci bene con tutti.

È difficile vedere i nostri difetti, infatti, il più delle volte cerchiamo di giustificare le nostre cattive azioni nella nostra testa per evitare di confrontarci con noi stessi.

Giustifichiamo le nostre malefatte: "mi tratta allo stesso modo", "non mi ama", "mi ama allo stesso modo"... ci sono infinite scuse per trattare male gli altri.

Cerca di cambiare atteggiamento, trova un modo per ricordare questo cambiamento: metti allarmi o promemoria positivi sul cellulare, fatti un tatuaggio sulla mano per ricordartelo, o notalo in tutta la casa. Ma si DEVE cambiare per smettere di essere tossici e bisogna farlo in modo sostenuto, ricordandolo, in modo da non tornare a quella situazione.







Io sono Alegsa

Scrivo articoli per oroscopi e auto-aiuto in modo professionale da oltre 20 anni.



Tag correlati